Welfare nelle aziende agricole

Dall’art. 1 della legge n.141/2015, ‘Disposizioni in materia di agricoltura sociale’:
“La presente legge… promuove l’agricoltura sociale quale aspetto della multifunzionalità delle imprese agricole finalizzato allo sviluppo di interventi e di servizi sociali, socio-sanitari, educativi e di inserimento socio-lavorativo, allo scopo di facilitare l’accesso adeguato e uniforme alle prestazioni essenziali da garantire alle persone, alle famiglie e alle comunità locali in tutto il territorio nazionale e in particolare nelle zone svantaggiate”.
Il testo citato chiarisce molto bene intendimenti e soggetti che si occupano e gestiscono l’agricoltura sociale. Non poche aziende agricole hanno risposto alle opportunità e all’impegno che una pratica multifunzionale, qual è questa, comporta.
L’iniziativa mette a confronto taluni esempi concreti al fine di trarre un bilancio delle esperienze in corso e di individuare ipotesi di miglioramento gestionale, amministrativo e normativo.  Una riflessione arricchita dall’intervento di personalità politiche e di dirigenti della pubblica amministrazione che hanno contribuito e contribuiscono alla realizzazione di queste esperienze.

Programma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *