Agricoltura sostenibile: una sfida da vincere. Le produzioni zootecniche

La sostenibilità rappresenta l’orizzonte tecnologico, tecnico ed economico dentro il quale occorre pensare e organizzare lo sviluppo dei prossimi anni. A questa condizione non sfugge l’agricoltura europea che può contribuire ad un corretto sviluppo in modo originale ed attento considerato che utilizza in modo diretto risorse naturali, suolo agrario, acqua e aria. La Casa della Agricoltura si riconosce nella Carta di Milano Expo 2015 e nelle Linee Guida 2018 della FAO.
Partendo da questi impegnativi documenti, la Casa dell’Agricoltura promuove un confronto teso a coniugare la riflessione generale scientifica, con le risposte concrete delle imprese e delle professioni. Per vincere questa sfida occorre infatti l’impegno di tutti i soggetti che operano in zootecnica ed è decisiva anche la più ampia informazione sui risultati delle esperienze realizzate e di quelle in corso di realizzazione, sia nella fornitura e nell’uso dei mezzi tecnici sia per l’alimentazione che per le cure veterinarie, che nelle pratiche di allevamento, con particolare attenzione al benessere animale e riutilizzo delle deiezioni. Occorre inoltre anche verificare il concorso delle politiche europee per la zootecnica che hanno favorito e favoriscono questa positiva evoluzione. Molti sono i risultati conseguiti, anche se la strada da percorrere è ancora lunga.

Programma
Segnaliamo che Giorgio Sangalli è stato sostituto da Stefano Lamberti

Gli interventi
Giorgio Borreani
Giacomo Pirlo
Francesca Pisseri
Giuseppe Pulina

Filmato del convegno

La descrizione dell’iniziativa del Segretario della Casa dell’Agricoltura per Asvis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *