Dove va il pensiero ecologico?

Il secondo impegno nel mese febbraio, promosso della Casa dell’Agricoltura, è l’organizzazione di un evento in collaborazione con il Fai e l’istituto Uomo e Ambiente che affronta il tema del pensiero ecologico, della sua evoluzione alla luce dell’agenda 2030, anche alla luce del vasto movimento giovanile mondiale che manifesta per una maggiore consapevolezza dei cambiamenti climatici.

L’incontro – in streaming il 25 febbraio – è coordinato dalla presidente Gioia Gibelli e vede la partecipazione della vice presidente del Fai Ilaria Borletti Buitoni, di Massimo Fiorio, già membro della Commissione Agricoltura della Camera, del direttore dell’istituto Uomo Ambiente Maurizio Spada e di Claudia Sorlini, ex presidente della nostra associazione.

Scarica l’invito